Argentiere/a AFC

Argentiere/a AFC

 
Professione
L'argentiere e l'argentiera si occupano della fabbricazione manuale di oggetti d'argento di vario genere ed uso: bicchieri, vasellame, vassoi, piatti, posate, lampadari, utensili religiosi, premi per manifestazioni sportive, ecc. L'argeniere e l'argentiera lavorano per lo più con leghe d'argento, saltuariamente anche con oro, altri metalli da indorare o argentare e materiali vari usati per fabbricare accessori, come il legno per i manici, ecc. Il lavoro si svolge a partire da un modello. In piccoli laboratori artigianali, gli argentieri creano e realizzano personalmente anche gioielli.
Formazione Argentiere/a AFC
Tirocinio di 4 anni. I posti a disposizione sono rari.
Attitudini e requisiti
Buona costituzione fisica poiché certe mansioni vengono effettuate stando in piedi ed altre (piegare, fucinare, ecc.) richiedono una certa forza.
Buona percezione dello spazio.
Senso delle forme.
Abilità manuale.
Pazienza.
Spirito d'osservazione.
Piacere per il lavoro creativo.
Perfezionamento/Avanzamento
Tirocinio supplementare quale orefice gioielliere/a. Formazione ulteriore quale saggiatore/trice di metalli preziosi.
Esame professionale superiore per conseguire il diploma di maestro argenitiere.
Frequenza di una scuola universitaria professionale di arti applicate (Zurigo, Ginevra) e formazione quale creatore/trice di gioielli.
Sbocchi professionali possibili, oltre che nel tradizionale settore dell'argenteria, anche nel campo industriale: persone in possesso di una buona esperienza professionale possono trovare un'attività nel campo del design industriale, per la produzione in serie di articoli casalinghi e apparecchi per l'industria, orologi, ecc.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang