Biochimico/a BSc Università

Biochimico/a BSc Università

 
Professione
Le reazioni biochimiche sono presenti nel metabolismo degli esseri viventi, come il respirare, la divisione cellulare, la riproduzione. Le ricerche del/della biochimico/a si concentrano sui processi che avvengono nelle cellule degli esseri viventi, uomini, animali, piante e microrganismi. Si tratta di un’attività molto diversificata, il che obbliga il/la ricercatore/trici a specializzarsi. Il settore più discusso e conosciuto nei nostri giorni è quello della tecnologia genetica, che porta i ricercatori a confrontarsi anche con aspetti etici, ecologici e politici. Il/la biochimico/a é attivo nella ricerca di base presso una scuola superiore o presso le industrie del settore chimico e farmaceutico. Qui oltre che alla ricerca di base, l’attività si concentra sullo sviluppo di medicamenti, vaccini, prodotti biologici e biochimici per la protezione delle piante, miglioramento nella protezione ambientale.
Studio Biochimico/a BSc Università
4 1/2 a 6 anni di studi universitari. A seconda del percorso formativo seguito, lo studio finisce con un diploma o con una laurea.
Attitudini e requisiti
Maturità federale. In caso di formazioni simili, l’ammissione deve essere discussa con l’università e a volte c’è da superare un esame. Interesse per la biologia, la chimica, la fisica, la matematica, piacere nella ricerca nel campo delle scienze naturali, curiosità, piacere ad apprendere, perseveranza, capacità d’osservazione, pensiero analitico, capacità d’astrazione.
Perfezionamento/Avanzamento
Studi post-universitari.
Dottorato (3-4 anni).
Diploma per l’insegnamento della chimica o biologia (lo si può fare parallelamente agli studi).
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang