Capo lattoniere/a APF

Capo lattoniere/a APF

 
Professione
E' il/la responsabile di un cantiere: dirige i/le collaboratori/trici e gli apprendisti, coordina tutti gli altri artigiani. Supervisiona il lavoro e vi prende parte. Se è impiegato di una ditta, spesso riceve l'incarico di dirigere ed eseguire i lavori ricevuti dal committente organizzandone l'esecuzione in modo indipendente. Ha una conoscenza approfondita di tutte le tecniche di lavoro utilizzate nell'officina e sul cantiere.
Formazione Capo lattoniere/a APF
Prima di presentari all'esame professionale, si consiglia di seguire corsi di preparazione.
Attitudini e requisiti
a) Tirocinio quale lattoniere/a + b) almeno 3 anni di pratica nel mestiere + corso per la maestria
Abilità manuale, comprensione di problemi tecnici, talento per la pianificazione e l'organizzazione, capacità di delegare, talento per il disegno, affidabilità, piacere e capacità di dirigene altre persone, capacità di negoziare con i clienti.
Perfezionamento/Avanzamento
Corso dell'associazione di categoria: muratore/trice (capo/a) APF, copritetto (capomastro) AP, manager costruzione involucro edilizio APF; maestro/a lattoniere/a diplomato, installatore/trice in tecnica della costruzione (imp. san.), copritetto maestro/a; dirigente d'azienda; azienda in proprio.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang