Conducente di taxi

Conducente di taxi

 
Professione
Stazione, aeroporto, teatro, concerti - i taxi e i clienti fanno la coda e aspettano pazientemente che arrivi il loro turno. Il/la conducente di taxi porta i suoi clienti al luogo voluto, percorrendo per lo più corte o medie distanze. A volte consegna anche pacchi o fiori. Il cliente può controllare il prezzo della corsa sul tassametro. I tassì sono normalmente muniti di apparecchi che permettono di controllare le corse fatte. Il tassista è sovente costretto ad aspettare: per ciò esistono dei punti di sosta speciali. Entra in servizio se viene chiamato direttamento o da una centrale. Il tassista si occupa inoltre del suo veicolo. Nelle corse notturne deve raddoppiare attenzione poiché i piccoli criminali, i tossicodipendenti o gli ubriachi possono causare problemi.
Formazione Conducente di taxi
La formazione non è regolamentata; la si può fare presso un/una maestro/a di guida di una ditta di tassì o un privato. Teoria e pratica della guida. Sulla patente viene aggiunto che la persona è autorizzata a trasportare passeggeri.
Attitudini e requisiti
a) Scuola dell'obbligo + b) patente B + c) un anno di pratica di guida + d)fedina penale pulita + e) corrispondere alle prescrizioni mediche stabilite dalle norme di circolazione; è avvantaggiato chi ha fatto un tirocinio.
Piacere alla guida, capacità di concentrarsi a lungo, colpo d'occhio, capacità di stabilire contatto, cortesia, buona vista (anche con correzione), reazioni rapide, senso d'orientamento, lingue straniere.
Perfezionamento/Avanzamento
Gestire in proprio una ditta di tassì, formazione quale maestro/a di guida.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang