Consigliere/a d'arredamenti interni APF

Consigliere/a d'arredamenti interni APF

 
Professione
Si tratta di specialisti dell'arredamento interno, con funzione direttiva e responsabilità nella consulenza ad alto livello. Altri specialisti di questo settore, i consulenti, si occupano dei problemi correnti d'arrredamento d'interni e della vendita: mobili, tende ecc. In caso di necessità, formulano le loro proposte tramite schizzi e disegni e si recano pure sul posto per un'esatta verifica della situazione.
Formazione Consigliere/a d'arredamenti interni APF
4 corsi di 2 settimane (grado 1) presso la Lehrwerkstätte della città di Berna; 8 settimane (grado 2).
Attitudini e requisiti
Consulente (grado 1): a) tirocinio commerciale o simile + b) 2 anni di pratica professionale nella vendita di mobili o nella consulenza;
Consigliere/a d'arredamenti interni APF (grado 2): a) attestato d'abilità secondo grado 1 + b) certificato di corso di consulente + c)5 anni di pratica nel settore.

Piacere per il bell'habitat, buone doti d'intuizione dei gusti del cliente, aspetto accurato e presenza impeccabile, senso dell'organizzazione e della rappresentazione spaziale, abilità nel disegno, senso tattico nel contrattare.
Perfezionamento/Avanzamento
Architetto/a d'interni SUP; disegnatore/trice industriale SUP e div.; corsi: scuola universitaria professionale d'arte, caporeprto, gerente di filiale, direttore/trice d'azienda, procuratore/trice, imprenditore/trice (installazioni e mobilia).
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang