Fotomodella

Fotomodella

Professione
Questo lavoro consiste nel posare davanti al fotografo per servizi di moda, documentari, copertine di riviste, per pubblicizzare cosmetici ecc. Occorre spesso viaggiare, e sapersi adattare a fusi orari e climi diversi è assai faticoso. La modella lavora di solito a ritmi frenetici. Questa professione si esercita perciò a tempo parziale o per pochi anni consecutivi, per cui è consigliabile essere in possesso di una formazione supplementre o della maturità. Conoscere le lingue è indispensabile. La modella domina la tecnica del posare, della fotografia, del video, del trucco e dell'acconciatura. Per diventare topmodell bisogna appartenere ad una agenzia specializzata, agenzie che si trovano nelle grandi città.
Formazione Fotomodella
Molte agenzie offrono corsi per diventare modelle, ma queste scuole non possono fungere da intermediarie. Occorre verificare attentamente che le lezioni siano organizzate con professionalità.
Attitudini e requisiti
La via passa per un'agenzia specializzata. In caso d'idoneità si eseguono provini fotografici e si allestisce un set di foto da esibire. La modella viene registrata presso l'agenzia e da questa raccomandata a redazioni e agenzie pubblicitarie.

Viso perfetto, bella scollatura; aspetto curato ed elegante, proporzioni corporali armoniose, fascino, almeno 170 cm (donne) e 180 (uomini), disciplina, capacità d'adattarsi, capacità di lavorare in gruppo, puntualità, impegno.
Perfezionamento/Avanzamento
Carriera: attività in campo internazionale, topmodel; specializzazione: foto per publicizzare cosmetici, cataloghi vari, prospetti su carta lucida.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang