Giurista MSc Università

Giurista MSc Università

 
Professione
Una semplice discussione tra colleghi può già essere problematica poiché ognuno la vive in un modo particolare e ricerca la soluzione del conflitto secondo il proprio punto di vista. Chi ha ragione? Il diritto regola determinate attività umane in modo pubblico (diritto pubblico) e private (diritto privato). Viene così creata una base per risolvere (non tutti) i conflitti d’interesse. I giuristi conoscono le regole e le applicano. La loro attività è ampia: in tribunale, nell’amministrazione, nell’economia. Non sempre si tratta di compiti prettamente giuridici. La base formativa molto ampia offerta dagli studi giuridici permette la pratica di molte attività. In generale, con la pratica, ogni giurista si specializza in un determinato settore.
Studio Giurista MSc Università
5 anni di studi universitari. Ogni università ha il suo percorso formativo.
Attitudini e requisiti
Maturità federale o, a seconda dei regolamenti di ogni università, altri diplomi, come per esempio, maturità cantonale, diploma di maestro di scuola elementare.
Capacità di ragionare in modo logico e astratto, capacità di negoziare, agilità mentale, capacità e ricchezza di espressione, capacità di prendere decisioni, pazienza, capacità di immedesimarsi, facilità di contatto, apertura, tolleranza.
Perfezionamento/Avanzamento
Le funzioni tipiche del/della giurista sono: giudice, giudice istruttore (giudice distrettuale, giudice per le indagini preliminari), sostituto/a procuratore/trice, avvocato/essa, notaio/a, legale presso l’amministrazione comunale, cantonale o federale, legale di una ditta, di un commercio, di una banca o di un’assicurazione.
Dottore in giurisprudenza, avvocato/essa (diploma), notaio/a (diploma, studio in proprio, professore universitario (ricerca, insegnamento).
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang