Informatico/a BSc Università / SPF

Informatico/a BSc Università / SPF

Professione
Circa ogni 5 anni la metà delle conoscenze informatiche diventa superata dovuto al costante sviluppo tecnologico. L’informatico/a deve così sottoporsi ad un aggiornamento continuo: finiti gli studi mette in pratica le ampie conoscenze di base acquisite e nel contempo le sviluppa. Le sue capacità sono messe al servizio dello sviluppo nel settore EED e nelle soluzioni specifiche per determinati settori tramite realizzazione di sistemi operativi standard e per le imprese. Si tratta in generale di progetti molto ampi che richiedono la collaborazione di molte persone - il committente, gli utenti, altri specialisti del settore informatico. La specializzazione scelta dipende dagli interessi personali e dal percorso formativo seguito.
Studio Informatico/a BSc Università / SPF
Minimo 4 anni di studi superiori. Ogni università ha un proprio percorso formativo.
Esistono tre indirizzi: 1) informatica, attenzione rivolta in particolare alla matematica (informatico/a); 2) informatica, attenzione speciale all’ingegneria (ingegnere/a in informatica); 3) informatica, attenzione speciale all’economia (informatico/a aziendale). Alla fine di queste formazioni sono rilasciati diplomi: laurea in informatica, ingegnere/a diplomato/a, informatico/a aziendale diplomato/a.
Attitudini e requisiti
Maturità federale o, a seconda dei regolamenti di ogni università, altri diplomi, come per esempio, maturità cantonale, diploma di maestro di scuola elementare, diploma di un’università o di una scuola superiore svizzere.
Perfezionamento/Avanzamento
Dottorato in informatica, informatico/a diplomato/a (diploma superiore).
Avanzamento: informatico/a specializzato/a in un determinato campo, dirigente del settore analisi informatica, centro contabile, ecc, insegnante di università (ricerca, insegnamento).
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang