Laboratorista AFC – Pittura e vernice

Laboratorista AFC – Pittura e vernice

 
Professione
I laboratoristi e le laboratoriste non lavorano soltanto al servizio di aziende che producono pitture e vernici ma anche presso laboratori scientifici. Essi svolgono compiti nel campo della ricerca e dello sviluppo – per esempio su nuovi materiali di rivestimento – e in quelli dell’analisi, del controllo della qualità e delle tecniche applicative. Essi compongono pitture e vernici resistenti agli agenti esterni, di ottima aderenza sui più disparati materiali (metallo, materie sintetiche, legno, ecc.) e dagli effetti di colore nuovi. Collaudano poi i nuovi prodotti in base alle loro caratteristiche fisiche, chimiche e meccaniche. I laboratoristi e le laboratoriste sono in grado di utilizzare in modo mirato e scientifico le loro apparecchiature di laboratorio e di collaudo, sia nella ricerca e sviluppo, sia nelle procedure di controllo della qualità. Per mezzo dei computer essi manovrano le apparecchiature, eseguono le valutazioni delle prove scientifiche, producono rappresentazioni grafiche, portano avanti le ricerche e assicurano la creazione di prescrizioni produttive.
Formazione Laboratorista AFC – Pittura e vernice
Formazione professionale di base della durata di 3 anni. Preparazione pratica in diversi reparti dell’azienda di formazione durante 3 giorni alla settimana, formazione teorica presso la scuola professionale artigianale-industriale (SPAI) durante 2 giorni alla settimana. Possibilità di seguire i corsi integrati di preparazione alla maturità professionale. La formazione teorica è completata con la frequenza dei corsi interaziendali della durata di 40-44 giorni nei primi 2 anni e mezzo di formazione.
Adressen

Impresa / Scuola Luogo
KARL BUBENHOFER AG Gossau
VSLF Verband der Schweizerischen Lack- und Farbenindustrie Winterthur
Attitudini e requisiti
Assolvimento della scolarità obbligatoria(preferibilmente di livello superiore).
Passione per gli esperimenti e l’osservazione scientifica. Interesse per la chimica, la fisica, la matematica. Interesse per i colori e buona percezione degli stessi, capacità di pensiero logico e analitico, perseveranza, capacità di lavorare in modo ordinato e preciso, competenze tecniche, abilità manuale, autonomia, capacità di lavorare in gruppo, buone doti comunicative. Escluse forme di daltonismo.
Perfezionamento/Avanzamento
Esame professionale superiore di tecnico/a di laboratorio in scienze naturali con diploma federale.
Scuola universitaria professionale (SUP): ingegnere/a in chimica pitture-vernici-ambiente BSc SUP.
Avanzamento in funzioni dirigenti (per es. capo laboratorio, direttore/-trice responsabile di laboratorio).

    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang