Marionettista

Marionettista

 
Professione
Lavorare costantemente con il proprio corpo e la propria voce, materia prima delle loro rappresentazioni, è l'attività fondamentale dei marionettisti. A ciò si aggiunge il testo e la drammaturgia necessari allo spettacolo i cui attori sono le marionette, le immagini e gli oggetti. I marionettisti devono conoscere bene ed essere in grado di utilizzare le diverse tecniche (marionette mosse manualmente, tramite bastoni o fili, ombre, ecc.) di animazione, Devono inoltre elaborare i testi, la scenografia, le luci e la musica. Il lavoro può a volte essere condiviso con altri professionisti del palco. I marionettisti possono inoltre, dopo un'apposita formazione, utilizzare le marionette in ambito scolastico a scopo terapeutico.
Formazione Marionettista
3 anni a tempo pieno: Ecole nationale supérieure des arts de la marionette Charleville Mézières in Francia; Staatl. Hochschule f.Musik und darstellende Kunst a Stoccarda; Deutsches Institut f. Puppenspiel a Bochum. Questa professione è riconosciuta dopo 5 anni di attività (Syndicat suisse romand du spectacle).
Attitudini e requisiti
a) Scuola di arte applicata o b) di teatro; per l'utilizzazione delle marionette a scopo terapeutico è necessaria una formazione nel settore dell'educazione, della pedagogia curativa, o in una professione del settore terapeutico.
Doti artistiche e manuali, piacere di presentarsi davanti a un pubblico, fantasia e creatività, talento per l'espressione corporea e verbale, buona cultura generale.
Perfezionamento/Avanzamento
Possibilità di perfezionamento presso l'associazione di categoria o presso teatri; rivista specializzata (Figura). Formazione per l'utilizzazione delle marionette a scopo terapeutico (2 anni).
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang