Pedagogista teatrale

Pedagogista teatrale

 
Professione
La pedagogia teatrale, in tutte le sue forme e a tutti i livelli, ha uno scopo emancipatore. Tramite il gioco stimola la conoscenza e la coscienza dell'individuo e facilita i contatti. Il/la pedagogista teatrale deve continuamente reinventare il suo lavoro e il suo campo d'attività: insegnante di svariati tipi di corsi per il teatro, animatore/trice, direttore/trice, attore/trice, organizzatore/trice di teatro per bambini e giovani, animatore/trice di centri giovanili.
Esercitare quest'attività dalle mille sfaccettature significa assumersi contemporaneamente una moltiplicità di ruoli: il/la pedagogista teatrale è insegnante, animatore/trice, consulente e nel contempo attore/attrice.
Formazione Pedagogista teatrale
a) 4 anni di formazione a tempo pieno: teatro, animazione
b) 2 anni di perfezionamento (in concomitanza con l'attività lavorativa) in pedagogia teatrale.
Attitudini e requisiti
a) 20-28 anni, se possibile maturità, pratica o formazione in pedagogia e superamento dell'esame attitudinale
b) aggiornamento per tutte le persone che si occupano d'insegnamento: insegnanti di tutti i livelli e tutti i tipi di scuola, persone attive nel settore dei giovani o della formazione degli adulti. Formatori/trici presso istituti e aziende.
Iniziativa, carisma, piacere ai contatti, capacità di persuadere, capacità d'immedesimazione, capacità di dirigere, forza espressiva, talento e capacità musicali, conoscenze d'arte, letteratura, danza.
Perfezionamento/Avanzamento
Accademia di teatro a Zurigo, corsi presso la scuola speciale di Boswil; stage all'estero.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang