Saggiatore/trice di metalli preziosi

Saggiatore/trice di metalli preziosi

Professione
Si tratta di persone ufficialmente autorizzate al rilascio di documenti, incaricate di controllare - materialmente e formalmente - l'esportazione e l'importazione di tutti gli oggetti sottoposti alla legge sui metalli preziosi. I metodi d'analisi sono di natura chimica e fisica. Il saggiatore/la saggiatrice esegue pure controlli presso oreficerie, orologerie, bigiotterie, negozi d'antiquariato, banche ecc. Ad essi compete pure la denominazione corretta di tutti gli oggetti in metalli preziosi introdotti in Svizzera. Operano in base alla legge federale sul controllo del commercio in metalli preziosi.
Formazione Saggiatore/trice di metalli preziosi
3 anni (18 mesi per l'acquisizione delle nozioni pratiche e teoriche); pratica professionale in un'altra regione linguistica del paese e corsi supplementari presso l'ufficio centrale di Berna e l'EPF di Losanna; formazione tramite l'amministrazione federale delle dogane.
Attitudini e requisiti
a) 18 -28 anni b) nazionalità CH o FL e c) certificato di buona condotta e d) buona formazione (p.es. scuola commerciale, maturità e simili).

Piacere per la responsabilità, incorruttibilità, affidabilità, senso del dovere, precisione, indipendenza, vista buona (daltonici esclusi), interesse p er la matematica e le scienze naturali.
Perfezionamento/Avanzamento
Aggiornamento: pratica, corsi e studio individuale; carriera: tecnico/a dei metalli preziosi (dopo vari esami nel corso di 5 anni), perito/a in metalli preziosi 15 anni di formazione complessiva); impiego direttivo presso l'Ufficio centrale per il controllo dei metalli preziosi.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang