Scalpellino/a taglia pietre AFC

Scalpellino/a taglia pietre AFC

Professione
I fabbricati antichi sono sovente costruiti in pietra naturale. Questi edifici storici hanno bisogno di essere mantenuti e conservati. I nemici principale delle facciate in sasso sono le intemperie e il crescente aumento dell'inquinamento. Buona parte del lavoro del/della scalpellino/a taglia pietre consiste nel "riparare" e curare queste facciate. Eliminano i danni di piccole dimensioni con altri pezzi o con una malta speciale che rimpiazza il sasso. In caso di danni più consistenti, interi pezzi vengono sostituiti. A volte il lavoro consiste nel togliere dalla superficie della pietra soltanto alcuni millimetri per pulirla e proteggerla. Gli scalpellini taglia pietre si occupano inoltre del rivestimento in pietra delle nuove facciate e d'altre costruzioni in pietra naturale come le fontane, le scale, i vestiboli.
Formazione Scalpellino/a taglia pietre AFC
3 anni di tirocinio.
Attitudini e requisiti
Costituzione robusta.
Abilità manuale.
Senso delle forme.
Perseveranza.
Senso d'osservazione.
Senso dello spazio e dei volumi.
Perfezionamento/Avanzamento
Lo/la scalpellino/a possono seguire un tirocinio supplementare quale scultore/trice su marmo o scalpellino/a.
Esami professionali superiori per conseguire la maestria federale (maestro/a marmista e maestro/a scultore/trice su marmo).
Frequenza di una scuola tecnica SSS o di una scuola universitaria professionale SUP.
Avanzamento: capo operaio, azienda in proprio.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang