Tecnico/a per l'inseminazione artificiale

Tecnico/a per l'inseminazione artificiale

 
Professione
Operano nel settore agricolo. Prima dell'inseminazione vera e propria consigliano gli agricoltori sui vari aspetti ad essa connessi: quale tipo di animale scegliere, qual è il momento migliore, come riconoscere se la femmina è in estro ecc. Devono pure svolgere un certo lavoro amministrativo. La loro attività si svolge su incarico del centro per l'inseminazione artificiale e copre una zona corrispondente a quella sotto la competenza di un/a veterinario/a. Devono mantenersi costantemente informati sugli ultimi sviluppi del ramo e a volte organizzano serate informative per gli/le allevatori/trici.
Formazione Tecnico/a per l'inseminazione artificiale
5 mesi: 2 settimane di introduzione presso un centro d'inseminazione artificiale, 6 settimane di formazione in Germania o 2 settimane in Francia, pratica presso un centro d'inseminazione (sotto la guida del/la veterinario/a).
Attitudini e requisiti
a) Tirocinio in agricoltura o scuola agricola riconosciuta a livello cantonale + b) licenza del/la veterinario/a cantonale + c)certificato di buona condotta + d) licenzadi guida cat. B.

Interesse e piacere per l'allevamento animale, senso dell'igiene, abilità manuale, coscienziosità, piacere per la consulenza, indipendenza, disponibilità agli orari irregolari.
Perfezionamento/Avanzamento
Corsi presso il centro dell'associazione svizzera per l'inseminazione artificiale.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang