Tecnologo/a d'imballaggio AFC

Tecnologo/a d'imballaggio AFC

 
Professione
Il tecnologo d’imballaggio si occupa della produzione industriale di imballaggi di ogni tipo e conosce tutte le tappe della fabbricazione, dalla progettazione al prodotto finito. La sua attività può essere, grosso modo, divisa in tre settori: progettazione, lavorazione e rifinitura. Nella fase di progettazione si ricercano soluzioni adeguate ad ogni prodotto: facilità di maneggio e razionalità di produzione. Nella fase di lavorazione, il tecnologo deve provvedere alla messa in funzione delle macchine automatiche che daranno al cartone o al cartone ondulato le forme desiderate aggiungendo le scanalature, fessure e impronte occorrenti. Nella fase di rifinitura, il tecnologo mette in funzione le macchine per piegare i cartoni, e, a seconda del prodotto, per incollarli, cucirli, unirli con ribattini, ecc. Il tecnologo sorveglia tutti i processi di rifinitura.
Formazione Tecnologo/a d'imballaggio AFC
La formazione professionale di base dura 4 anni presso una ditta del settore. A seconda della ditta, l’apprendista potrà specializzarsi in “cartone” o “cartone ondulato”.
Adressen

Impresa / Scuola Luogo
Amcor Tobacco Packaging Switzerland GmbH Rickenbach
PAWI Verpackungen AG Winterthur
rlc | packaging group - Limmatdruck | Zeiler AG Spreitenbach
rlc | packaging group - Limmatdruck | Zeiler AG Köniz
Attitudini e requisiti
Piacere al lavoro con le macchine e con un materiale vivo come il cartone e il cartone ondulato.
Capacità di comprendere i problemi tecnici.
Capacità d’osservazione e reazioni rapide e sicure.
Capacità di visione d’insieme di un processo complesso.
Spirito pratico e immaginazione.
Capacità di rappresentarsi una forma geometrica.
Lavoro accurato e pulito.
Buona distinzione dei colori.
Agilità e abilità manuale.
Capacità di lavorare in gruppo.
Perfezionamento/Avanzamento
Il tecnologo d’imballaggi riceve una formazione in tutti i settori della produzione e normalmente si specializza poi in un solo settore.
Perfezionamento:
Specialista aziendale nelle tecnologie di stampa ed imballaggio o agente tecnico-commerciale con attestato professionale federale.

Esame superiore professionale quale packaging manager diplomato o manager in pubblicazioni.
Tecnico/a SSS per l’industria delle arti grafiche e poligrafica, ingegnere/a SUP (BSc) dei media indirizzo «print and interactive media management» o «it-management», corso di postdiploma in imballaggi.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang