Artigiano/a del legno AFC

Artigiano/a del legno AFC

Ersetzt Tornitore/trice su legno AFC
 
Professione
Le profssioni di tornitore su legno e di secchiaio in uso finora sono state raggruppate nell’unica definizione professionale di artigiano/a del legno. Gli artigiani del legno lavorano prevalentemente legno massiccio ma anche altri tipi di materiale. Lavorano artigianalmente anche se utilizzano moderni macchinari per la lavorazione del legno. A dipendenza della loro formazione specifica realizzano diversi prodotti. Nell’officina di tornitura vengono ad esempio giocattoli, scodelle, portauova, gioielli, portacandele, zoccoli per lampade o anche piccoli mobili. La loro specialità è costituita da oggetti di forma arrotondata arricchiti da elementi curvati o centinati. Per la produzione in serie utilizzano apposite macchine automatiche. Nel settore della produzione di contenitori e accessori, utilizzando legno di acero e abete, vengono realizzati diversi oggetti e utensili per l’agricoltura e l’economia alpestre (mastelli, zangole, secchi, taglieri per il formaggio)come pure utensili da cucina, souvenir e accessori per l’arredamento. Oggi producono soprattutto oggetti decorativi spesso intagliati con grande abilità artistica.
In questo settore vi sono in Svizzera un’ottantina tra piccole e grandi imprese specializzate in una particolare gamma di prodotti.
Formazione Artigiano/a del legno AFC
4 anni di tirocinio in uno dei due indirizzi professionali previsti: tornitura o produzione di mastelli. A seconda del Cantone in cui viene seguita la formazione, frequenza della scuola professionale artigianale.
Inoltre frequenza dei corsi interaziendali che contribuiscono a completare la formazione teorica e pratica.
Attitudini e requisiti
Assolvimento dell'obbligo scolastico. Passione e interesse per la lavorazione del legno, abilità manuale spirito artigianale, creatività e spiccato senso delle forme, , buona capacità di rappresentazione spaziale, talento per il disegno.
Perfezionamento/Avanzamento
Tirocinio supplementare della durata di un anno nell’altro indirizzo professionale previsto o formazione complementare quale falegname o scultore su legno. Specializzazione presso la Schnitzlerschule di Brienz (BE).
Esame professionale superiore per conseguire il titolo di maestro tornitore su legno dipl.
Formazione come tecnico/a dipl. SSS dell’industria del legno.
Corso di laurea in ingegneria del legno BA SUP, architettura d’interni BA SUP, conservatore/trice-restauratore/trice MA SUP.
Designer industriale SUP.
Formazione per diventare docente di scuola professionale (materie professionali).
Possibilità di carriera: caposquadra, capoarea, direttore/trice dazienda.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang