Economista aziendale Facility Management BSc SUP

Economista aziendale Facility Management BSc SUP

Professione
L’economista aziendale SUP per Facility Management ha conoscenze approfondite nel settore del «Hospitality Management» (assistenza agli ospiti), «Management Immobiliare» (Edifici/Arredamenti) o «General Facility Management» (interdisciplinare).

Nel settore «Hospitality Management» questi professionisti si occupano dell'intera economia domestica di ospedali, ricoveri, collegi, alberghi, ecc. Essi stabiliscono e controllano il budget, pianificano il lavoro del personale, assumono nuovi collaboratori e nuove collaboratrici e organizzano l'acquisto di alimentari, di materiali, di apparecchi ausiliari, ecc.
Nel settore «Management immobiliare» si occupano della sicurezza, della tecnica della costruzione e del management degli edifici. Dirigono anche i lavori di ristrutturazione e di restauro.
Nel settore «General Facility Management» dispongono di ampie competenze professionali e di conoscenze nelle nuove tecnologie di comunicazione e in ambito economico e manageriale.
Possono anche tenere dei corsi di formazione o consigliare i consumatori.
Studio Economista aziendale Facility Management BSc SUP
Prima di iniziare gli studi, gli interessati che vengono direttamente dalla scuola devono svolgere un periodo di pratica in 1–3 imprese. Il posto di pratica viene procurato dalla Scuola univesitaria superiore
3 anni di formazione con specializzazione in «management immobiliare», «hospitality management» o «general facility management».
Adressen

Impresa / Scuola Luogo
ZHAW Zürcher Hochschule für Angewandte Wissenschaften - Life Sciences und Facility Management Wädenswil
Attitudini e requisiti
È richiesta una delle seguenti requisiti preliminari:
a) Assolvimento di una formazione professionale di base con maturità professionale, oppure
b) Maturità liceale o maturità specialistica e 12 mesi di pratica professionale (viene organizzata tramite la scuola), oppure
c) Per candidati con altre formazioni preliminari decide la direzione del corso “su dossier”.


Interesse per l'economia aziendale e domestica, mente analitica e logica, talento organizzativo, prontezza di spirito, creatività, indipendenza, spirito d'iniziativa, capacità comunicative e espressive, abilità nel trattare, capacità di assumere la direzione.
Perfezionamento/Avanzamento
Esame professionale superiore per conseguire il diploma di dirigente in Facility Management.
Amministratore/trice di un'impresa di economia domestica, direttore/trice, insegnante specializzato/a.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang