Mediamatico/a AFC

Mediamatico/a AFC

 
Professione
I mediamatici sono degli “sviluppatori creativi“ di informazioni. Sono specialisti nel trattamento delle informazioni e sono sempre presenti allorquando occorre procedere alla diffusione di informazioni mediante nuovi supporti mediatici. Ciò significa che essi dispongono di competenze specifiche nella produzione e nell’utilizzo dei supporti e prodotti multimediali. I compiti principali consistono nella creazione e design,comunicazione e sviluppo di progetti. Essi sono in grado di padroneggiare l’uso dei mezzi informatici, delle relative procedure amministrative e rielaborano per esempio le molteplici informazioni che si trovano in internet. In modo competente e mirato essi inseriscono immagini, film, musica, testi e documenti sonori. Sviluppano e creano i contenuti e intere banche dati, prospetti per eventi e prodotti. In ogni caso realizzano le animazioni che appaiono sulla piattaforma dell’utente in modo mirato, comprensivo e leggibile. Allo scopo utilizzano mezzi informatici come HTML, CSS, Javascript, Photoshop, Flash e banche dati.

I mediamatici e le mediamatiche operano presso aziende del ramo dei servizi, come pure nell’ambito delle industrie, dell’artigianato e dell’amministrazione pubblica. Siccome sono spesso chiamati a gestire diversi reparti specialistici dell’azienda, essi coordinano, mettono in rete e sono in contatto con case editrici, tipografie, aziende di informatica come pure con clienti interni ed esterni.
Grazie alle sue numerose possibilità nei settori della comunicazione e della creatività, la professione è particolarmente adatta anche per le donne.

Formazione Mediamatico/a AFC
4 anni di tirocinio in un’azienda.
Frequenza della scuola professionale artigianale-industriale (SPAI): generalmente 2 giorni alla settimana; nell’ultimo anno 1 giorno alla settimana (questa frequenza può comunque essere diversa a seconda del Cantone in cui si trova la SPAI). A complemento della formazione scolastica, vengono pure previsti corsi interaziendali della durata di 5-6 giorni, distribuiti sui 4 anni di tirocinio (26 giorni complessivamente).
Adressen

Impresa / Scuola Luogo
bildxzug - Lehre im Verbund Zug
ComDataNet AG Altdorf
CREABETON BAUSTOFF AG Rickenbach
Elektrizitätswerk Schwyz AG Schwyz
EMS-CHEMIE AG - Business-Unit EMS-SERVICES Domat/Ems
ETH Zürich Berufsbildung Zürich
ICT-Berufsbildung Schweiz Bern
Möbel Pfister AG Suhr
Oerlikon Metco AG, Wohlen Wohlen
Sonova AG Stäfa
Stadt Zürich - Human Resources Management Zürich
Suva Luzern
Suva Hauptsitz Luzern
UPC Schweiz GmbH - Berufsbildung Wallisellen
Würth ITensis AG Chur
Attitudini e requisiti
Assolvimento della scuola dell’obbligo con buoni voti.

Interesse per tutto ciò che riguarda i computer, i nuovi media e l’informatica, capacità astrattiva e logica, prontezza di spirito, apertura, predisposizione al contatto con la gente, capacità di lavorare in gruppo, desiderio di apprendere, capacità di lavorare in modo autonomo, buone maniere.
Perfezionamento/Avanzamento
I mediamatici dispongono di una base formativa solida e ampia e di conoscenze generali. Dopo la formazione di base acquisita durante il tirocinio, si indirizzano, a seconda delle attitudini e dei propri interessi, verso un determinato settore di specializzazione e si perfezionano in questo ambito. Nella mediamatica, la formazione professionale superiore è infatti indispensabile e apre interessanti possibilità di carriera.

Tecnico/a poligrafo/a, screen communicator, informatico/a in sviluppo delle applicazioni TIC o informatico/a in technica dei sistemi e delle reti TIC con attestato professionale federale.
Diversi esami professionali superiori: Web project manager dipl., ICT-Manager dipl.
Scuole specializzate superiori (SSS): marketing manager dipl. SSS, tecnico/a dipl. SSS in informatica, tecnico/a dipl. SSS in mediamatica, tecnico/a dipl. SSS in gestione e management dei media, tecnico/a dipl. SSS in tecnica della comunicazione, tecnico/a dipl. SSS in tecnica dell'informazione, informatico/a di gestione dipl. SSS.
Scuole universitarie professionali (SUP): Bachelor of Science (SUP) in ingegneria dei media (ingegnere/a SUP in gestione della comunicazione, ingegnere/a SUP in informatica della comunicazione); informatica o informatica gestionale; Bachelor of Arts (SUP) in comunicazione visuale.

    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang