Operatore/trice sociosanitario/a AFC

Operatore/trice sociosanitario/a AFC

 
Professione
L’operatore sociosanitario e l’operatrice sociosanitaria assistono e curano persone con problemi di salute. Svolgono autonomamente i loro compiti sotto la responsabilità generale di operatori diplomati. Lavorano in ospedali, cliniche e centri di riabilitazione, in case per anziani e in altri servizi (per es. cure a domicilio).
I loro compiti si differenziano per genere di attività. Nella cura e nell'assistenza, gli operatori aiutano i pazienti nell’igiene del corpo, nell’alimentazione, nell'attività motoria e nello svolgimento delle mansioni quotidiane. Nel settore tecnica medica, aiutano il personale specializzato dei laboratori di analisi, in psicoterapia e nelle cure infermieristiche. Effettuano i prelievi del sangue, svolgono attività in laboratorio e somministrano il cibo con sonde. Per quanto riguarda i compiti burocratici e logistici, si occupano della preparazione dei macchinari e dello strumentario medico, predisponendoli all’uso. Provvedono a realizzare l'inventario del materiale necessario alla cura, dei medicinali, dei generi alimentari e del materiale di cancelleria.
Formazione Operatore/trice sociosanitario/a AFC
Formazione professionale di base di 3 anni in un’istituzione sociosanitaria o frequenza della Scuola professionale specializzata per le professioni sanitarie e sociali (SSPSS).Tirocinio: per persone adulte (età minima 18 anni). La formazione si svolge nella forma del tirocinio duale: formazione pratica nell’istituzione sociosanitaria con frequenza dei corsi teorici alla Scuola cantonale degli operatori sociali (SCOS) a Mendrisio. Al termine della formazione e dopo il superamento degli esami di fine tirocinio si ottiene l’attestato federale di capacità (AFC) di operatore/trice sociosanitario/a.
Scuola a tempo pieno: durata 4 anni. Frequenza della Scuola specializzata per le professioni sanitarie e sociali (SSPSS) a Canobbio; primo anno: corsi teorici (materie di maturità professionale sanitaria e sociale, conoscenze professionali, ginnastica e sport) e stage di osservazione di una settimana in un istituto di cura. Secondo anno: corsi teorici, 2 mesi di stage, uno nell'economia domestica, uno nel settore amministrativo e logistica. Terzo e quarto anno: corsi teorici e stage di 5 mesi ogni anno nell'assistenza sanitaria in case per anziani, ospedali e servizi a domicilio (rientro a scuola 1 giorno alla settimana). Corsi interaziendali: 45 giorni suddivisi su 4 anni. Al termine della formazione e dopo il superamento degli esami si ottiene l’attestato federale di capacità (AFC) di operatore/trice sociosanitario/a e l'attestato federale di maturità professionale sanitaria e sociale.

In alternativa vi è la possibilità di frequentare un corso di formazione abbreviato per adulti che dispongono di un minimo di 2 anni di esperienza lavorativa nel settore.
Adressen

Impresa / Scuola Luogo
AndreasKlinik Cham Zug Cham
Careum Bildungszentrum Zürich
Clienia Schlössli AG - Privatklinik für Psychiatrie - Berufsbildung Oetwil am See
Clinique Bois-Cerf Lausanne
Clinique Cecil Lausanne
FELDHEIM - Regionales Alters- und Pflegezentrum Reiden Reiden
Felsenheim Sachseln Sachseln
Hirslanden AG, Klinik Hirslanden Zürich
Hirslanden Bern AG Bern
Hirslanden Klinik Aarau Aarau
ipw Integrierte Psychiatrie Winterthur - - Zürcher Unterland Winterthur
Kantonsspital Aarau AG Aarau
Kantonsspital Baden AG Baden
Kantonsspital Baselland Liestal
Kantonsspital St.Gallen St.Gallen
Kantonsspital Winterthur Winterhur
Klinik Am Rosenberg Heiden
Klinik Belair Schaffhausen
Klinik Birshof Münchenstein
Klinik Im Park Zürich
Klinik St. Anna Luzern
Klinik Stephanshorn St.Gallen
Laufbahnberatung Gesundheitsberufe Zürich-Oerlikon
Lindenhofgruppe - Human Resource Management Bern
Luzerner Kantonsspital - Ausbildungsort Luzern Luzern 16
Luzerner Kantonsspital - Ausbildungsort Sursee Luzern 16
Luzerner Kantonsspital - Ausbildungsort Wollhusen Luzern 16
OdA Gesundheit - Kanton Schaffhausen Schaffhausen
OdA Gesundheit beider Basel Münchenstein
OdA Gesundheit Bern Köniz
OdA Organisation der Arbeitswelt für - Gesundheits- und Sozialberufe St.Gallen
Psychiatrische Universitätsklinik Zürich - Direktion Pflege, Therapien und Soziale Arbeit - Bildung Zürich
Psychiatrische Universitätsklinik Zürich - Direktion Pflege, Therapien und Soziale Arbeit - Bildung Rheinau
PZM Psychiatriezentrum Münsingen Münsingen
Rehaklinik Bellikon Bellikon
Schweizer Paraplegiker-Zentrum Nottwil
Solothurner Spitäler AG Solothurn
Spital Muri Muri
SRO AG Langenthal
Stadt Dietikon - Alters & Gesundheitszentrum Dietikon
Stadt Zürich - Human Resources Management Zürich
Stiftung Pflegezentren Gemeinde Arth - Alterszentrum Chriesigarte Arth/ Alterszentrum Mythenpark Goldau Goldau
Universitätsklinik Balgrist Zürich
Universitätsspital Zürich Zürich
Zentrum für Ausbildung im Gesundheitswesen Kanton Zürich (ZAG) Winterthur
Attitudini e requisiti
Assolvimento della scolarità obbligatoria, livello medio o superiore.

L’attività di operatore/trice sociosanitario/a richiede pazienza e sensibilità, capacità di comunicazione interpersonale e attitudine all’ascolto e al dialogo, equilibrio affettivo e psichico, predisposizione alla cura, buona resistenza psicofisica, capacità d’adattamento, attitudine a lavorare in gruppo, senso di responsabilità, volontà d’apprendimento, discrezione e riservatezza.
Per accedere alla formazione è richiesto il superamento di esami d’ammissione e/o di una prova attitudinale comprensiva eventualmente anche di uno stage.
Perfezionamento/Avanzamento
L’operatore sociosanitario e l’operatrice sociosanitaria svolgono un’attività interessante e varia nel settore sanitario. Al termine della formazione o dopo qualche anno di esperienza professionale possono accedere a un corso di laurea di primo livello in cure infermieristiche.
Scuola specializzata superiore (SSS): formazioni in assistenza, terapia medica, tecnica medica, in ambito sociale o in economia domestica. Sbocchi professionali come infermiere/a diplomato/a SSS o educatore/trice sociale diplomato/a SSS.
Scuola universitaria professionale (SUP) per professioni infermieristiche, terapia medica, tecnica medica, ambito sociale o economia domestica. Sbocchi professionali come infermiere/a SUP, levatrice SUP, educatore/trice sociale SUP, assistente sociale SUP ecc.
    
Servizio

Berufskunde Jobmedia
© Berufskunde-Verlag der Alfred Amacher AG, Bahnhofstrasse 28, CH-8153 Rümlang